Dettaglio

25  Aprile – 1 Maggio  2002 Tour
                             CERVIA  con i suoi Aquiloni e
                      REP. DI S. MARINO con le sue Rocche

  CERVIA (loc. balneare romagnola) Festival Internazionale degli Aquiloni
26 – Aquiloni e concerto
27 – Mare, shopping e Aquiloni in notturna
28 – Aquiloni Giapponesi e musiche tradizionali
Sosta : in P.
S. MARINO ( ritiro S. Marino - card per sconti a musei, ristoranti e buono omaggio confezione vini, vedi allegato )
29 – 30 Visita  centro storico, rocche, musei, cantina  e…..
Sosta : A.A. gratis presso P. n. 13 della Baldesserona a Borgo Maggiore, a 200 m. dalla funivia per il centro.
  SAN LEO
1 – Visita borgo, castello, artigianato.
Sosta : in P.
  RIMINI (eventualmente)
1 – Visita Delfinario (€ 9 a persona)
       Visita Parco dell’Aviazione ( € 8 a persona, sconti per soci Federcampeggio)
Sosta  : in P.

Resoconto: equipaggi partecipanti n° 6
  FAENZA: P. davanti Museo Ceramica, visita € 6 sc. gruppo € 3.
  CERVIA: P. Terme  € 1,6 (da maggio €  2,6); ingresso gratis ore 9 – 19,30, solo a piedi, al Parco naturale faunistico (molto bello con laghetti, pineta, prati e vari uccelli e animali).
P. p.zza 25 Aprile gratis e tranquillo, vicinissimo al centro, 15 min. a piedi al mare; P. ovunque, anche lungomare, ma trafficati.
Festival Internazionale degli Aquiloni: giorno e notte sulla spiaggia sempre tantissimi; bellissimi quelli statici: piovra gigante celeste con ventose rosa, fantocci, maghi, sirena, insetti enormi; aquiloni acrobatici con le lunghe code spettacolari, specie i 3 guidati contemporaneamente dal 76enne canadese Ray Bethell o i treni composti da 20 o 30 aquiloni trattenuti da un unico filo, sempre accompagnati da descrizioni e musiche. Di sera vengono illuminati da fari colorati e da led. Il combattimento dei Rokkaku, esagonali, consiste nel far cadere quelli avversari. Sul lungomare bancarelle di aquiloni (belli i francesi: gufo, aquila, farfalle, libellule, ecc.), gelati, piadina (ottima con salsiccia e cipolle o squacquerone e prosciutto crudo).
Al porto-canale, vicino al centro, ogni mattina vendita pesci dalle barche, mentre li stanno togliendo dalle reti (mormore, soglioline, canocchie).
Saline: la maggior parte sono private, chiuse e non visitabili; la salina “Camillone” è l’unica che si visita, ma solo accompagnati (chiedere al Museo del Sale, in centro storico); il giro in bici per vedere gli uccelli di palude avviene solo accompagnati (chiedere al Parco del Delta del Po, vic. saline, lungo SS angolo Bova).
  CESENATICO: P. vari; AA vicino camping  Cesenatico è vicino discoteca.
Museo all’aperto della Marineria: i bragozzi, con le sgargianti vele vengono ritirate da ottobre ad aprile.
La piazzetta delle “Conserve” è bellissima con le tante ghiacciaie in mattoni, che servivano per conservare il pesce, le casette dei pescatori, le piccole strade lastricate.
  SAN LEO: P. attraversato il centro storico, si ridiscende 100 m.; P. anche in alto, alla Rocca-fortezza, deviando dal centro.
Rocca-fortezza € 7, ridotto € 5, merita la visita: celle della prigione, collezioni di armi, utensili, mobili, scritti, oggetti e foto massonici del Risorgimento.
  SAN MARINO: AA n. 13 Baldasserona gratis e bella, a 300 m. dalla base della funivia (orario 7,50 – 19,30, € 3,10 a/r).
Nel centro storico tantissimi bei negozietti e bellissima bigiotteria
La tessera S. Marino – card acquistabile presso l’Ufficio Informazioni, nella discesa dopo Palazzo del Governo,  dà sconti ai Musei, Torri e buono gratis per 2 bottiglie vino alla Cantina sociale a Valdragone, Borgo Maggiore, sulla strada verso Rimini.
.
  RIMINI: P. lungomare tutti a pag. con parchimetro, 1 in slargo bello per camper; P. liberi in vie traverse o lungomare nord, lungo il porto-canale (scarico cassette di pesce all’ingrosso, ma anche vendita al minuto, da grosse barche d’altura); AA in via Roma, dietro il grattacielo (brutta); AA dietro Fiera, zona nord.
Centro storico all’interno, lungo il porto-canale, P. a pag.: bello il mausoleo