Dettaglio

        RADUNO SOCIALE DI PRIMAVERA
            CHAVONNE - Villeneuve (Aosta)
                  29 – 30 MAGGIO 2004
                                          Programma

  Sabato        Mattinata        - Arrivo e sistemazione equipaggi nell’A.A.
                   Pomeriggio      - Gara di bocce a baraonda
                                         - Parco giochi a disposizione dei bimbi
                                          - Passeggiata al Borgo e dintorni
           Sera             - Serata in allegria con musica, canti e barzellette
                              - Vin brulè e tisana della “buona notte”
Domenica   mattinata          - Gara di pesca alla trota nel laghetto adiacente
                     Mezzogiorno    - Aperitivo del CLUB
                                           - Grande tavolata libera in compagnia
                     Pomeriggio      - Premiazioni delle gare
                                            - Bicchierata dell’Amicizia, saluti e arrivederci al raduno d’autunno
  Quota di partecipazione al raduno: € 10 per il Capoequipaggio e € 3 per ogni altro componente, possibilità di attacco luce + € 1,50.
Per la gara di pesca è necessario un permesso giornaliero, costo € 10 per max. 6 trote.
Per problemi organizzativi è gradita conferma di partecipazione entro mercoledì 26
L’area attrezzata di Chavonne, 5 Km. dopo Aosta lungo la Dora Baltea, è dotata di camper service, ampi spazi verdi con alberi, tavoli per pic-nic, griglie, campo da bocce, parco giochi per bambini.
Adiacente all’ A.A. si trova un Laghetto per pesca sportiva, un campo di calcio, a pochi passi il Borgo, un “percorso vita” immerso nelle natura, il Parco Avventura che attraverso una serie di avventurosi passaggi sospesi tra gli alberi (seguiti da esperti istruttori) può trasformare tutti in “Indiana Jones” , la sede del Rafting  per gli amanti dell’avventura nelle acque della Dora.
La “Serata in allegria” è composta dalle esibizioni di tutti i soci partecipanti al raduno, che spavaldamente si cimenteranno in musiche, canti, danze, barzellette e quant’altro per divertirsi insieme.
Portare tavoli e sedie, bocce, canne da pesca, strumenti musicali, testi di canzoni,….e tanta allegria!!!
E’ possibile, comunicandolo, arrivare prima o partire dopo dall’A.A., la tariffa convenzionata è di € 5 a notte (attacco luce facoltativo € 1,50).

Resoconto: equipaggi partecipanti n° 16


  Sabato, dopo aver suddiviso già il venerdì i vari posti camper sul bel prato rasato a noi destinato, installazione competitiva dei 2 gazebi di Walter e Franco; iscrizione al raduno ed alle varie gare in programma di tutti i nuovi arrivati e consegna da parte delle efficientissime segretarie della borsa con deplians della Valle d’Aosta, ritirati all’ufficio del Turismo. Nel pomeriggio animata gara di bocce alla baraonda nel campo di calcio. Alla “serata in allegria” molti i partecipanti: Giorgia alla tastiera, Ines in recita, Franco con una canzone, altro Franco e Piero con barzellette, la finta suonata del quartetto di sax composto da Walter, Marzia, Walter e Piero,  e la bella voce di Antonella che accompagnata alla tastiera dal fratello Piero ci ha allietati fino a tardi; vin brulè e tisana concludono la serata.
Domenica sveglia con la trombetta di Adriano e consegna a porta a porta delle brioches.
Inizio della gara di pesca alla trota, con valutazione sia del tempo, che del peso delle 6 trote pescate; prima di pranzo famoso aperitivo del Club, preparato da Franco e Marilena, e poi varie grigliate di pesce e non solo. Passeggiata lungo la Dora per vedere le discese in gommone e al borgo di Chavonne, 15’ a piedi. Al rientro premiazioni: gara di bocce 1° posto Renato, 2° Ida, 3° Piero; gara di pesca: 1° posto a pari merito Danilo e Salvatore, 3° Walter; i premi, essendo composti da sopresse venete e salami, sono stati immediatamente affettati ed offerti generosamente a tutti i partecipanti e con pane, vino, bibite e paste dolci si è fatto una grande merenda in allegria.
E’ stato un bel raduno, sia per il tempo favorevole, per il posto rilassante, per il numero di partecipanti, che per l’allegria collettiva!