Dettaglio
                         VILLA SAN SECONDO (AT)
                                             Sagra dell'Agnolotto d'Oca e del "Friceu"

                                             Raduno sociale 10 - 12 ottobre 2008


                                                     Programma:


  Vederdì 10 Ottobre:
    Pomeriggio - Inizio arrivi e sistemazione equipaggi presso l'area adiacente il Campo Sportivo Comunale.
    Ore  20,30 - Solenne Processione Votiva con fiaccolata.
    Ore 21,30 - Concerto del Coro Alpino ANA Vallebelbo, seguito da rinfresco e Vin Brulè. 

  Sabato 11 Ottobre:
    Mattinata - Continuano gli arrivi. Mattinata libera per shopping.
    Pomeriggio - Passeggiata panoramica nei dintorni con merenda innaffiata da ottimo vino.
    Ore 19,30 - Cena presso lo stand gastronomico a prezzo super scontato per i radunisti da prenotare
    all'arrivo o entro le ore 17.
    Ore 21 - Gran Serata Danzante con i Sani e Salvi.
  Domenica 12 Ottobre:
    Mattino e pomeriggio - Mercatino per le vie del Centro Storico, intrattenimenti musicali e
    folcloristici, esposizione di trattori d'epoca, ecc..
    Ore 12 - Aperitivo offerto dal Club con la rappresentanza della Pro Loco.
    Possibilità di pranzo presso lo stand gastronomico.


  Quota di partecipazione al raduno  € 7 per equipaggio.

  Cena di sabato € 16 - menù: 2 antipasti a scelta, agnolotti d'oca, 2 secondi a scelta tra braciola,
  porchetta, spiedino, salsiccia con contorno di patate, dolce, acqua e vino a volontà.

  Per problemi organizzativi è  gradita conferma di partecipazione entro giovedì 9 ottobre,
  telefonando a Walter  012435312 - 3476905385.

  Il raduno si svolge con l'attiva collaborazione della Pro Loco di Villa San Secondo.

  Si avvisa che la "Serata degli Auguri" si svolgerà Sabato 13 Dicembre 2008 e che continuano le
  Uscite week-end del Club con avviso tramite SMS.
Resoconto

Equipaggi partecipanti n° 28, di cui 58 adulti + 20 tra ragazzi e bambini.
Il tempo è stato stupendo! C'è stato sempre un bellissimo sole con temperature calde di giorno e
miti di sera, questo ci ha permesso di stare sempre all'aria aperta ed i giochi e  l'allegria non sono mancati.

Note salienti

L'accoglienza della Pro Loco e del Sindaco è stata favolosa: siamo stati accolti a braccia aperte, venendo
incontro ad ogni nostra esigenza e favorendoci in ogni modo possibile;
inoltre il Sindaco ci ha offerto un ampio assaggio della tipica salsiccia da gustare cruda e la Pro Loco
ci ha offerto la merenda e un notevole sconto sulla cena del sabato.
Villa San Secondo, con i sui 400 abitanti, si trova nel Monferrato, tra Chivasso ed Asti, è un comune posto
su una delle tante collinette che formano il dolce paesaggio astigiano.
Il borgo, nella parte più alta, ha una bella chiesa barocca con l'interno ricco di marmi pregiati,
legni intagliati ed affreschi;
dalla balconata sottostante lo sguardo spazia sulle colline con borghi, vigne e coltivi;
la piazza centrale, luogo della festa, ha una deliziosa seicentesca chiesetta della Madonna delle Grazie
in mattoni rossi con facciata dai decori bianchi; il municipio, una casa-castelletto ed un ottimo market
ben rifornito, in basso si trovano il campo sportivo, il campetto di calcio e il campo da bocce.
L'area posteggio camper è un ampio spiazzo erboso, tra i campi sportivi, che può contenere una quarantina
di mezzi, è illuminato e servito da servizi e docce e si trova a 300 metri dal centro; il venerdì sera ha
visto l'arrivo di quasi tutti i camperisti.
Il Coro Alpino di Vallebelbo ci ha fatto assistere nella chiesa parrocchiale, dopo la processione del venerdì
sera, all'esecuzione di gran pregio del suo concerto a 4 e 8 voci.
La passeggiata del sabato pomeriggio ci ha portati, dopo circa 3 Km., alla chiesetta romanica di San Nazario
di Montechiaro, isolata tra campi e vigne; la chiesetta è piccolina, ma ha un'alta torre campanaria
interessante per le fasce in mattoni bianchi e rossi; la Pro Loco ha messo a disposizione delle auto-navetta,
usate all'andata da alcuni, ma al ritorno da molti e qui ha offerto la merenda a grandi e piccoli,
per rincuorare gli stanchi camminatori.
La cena del sabato sera, presso lo stand gastronomico ha visto la quasi totale partecipazione dei camperisti.
Ottimo il menù e abbondanti le porzioni, molto apprezzate le acciughe al verde, gli agnolotti d'oca,
la porchetta e la torta con frutti di bosco o il tortino alle nocciole con zabaione o i 
profiterol bianchi e neri.
Le frittelle di mele, distribuite in piazza, hanno riscontrato il gradimento di tutti: sono 5 anni che vincono
il 1° premio al Festival delle Sagre di Asti. Sempre in piazza, seduti ai tavolini con musiche e danze
nel ballo a palchetto, si è conclusa la serata.
All'area camper invece gioco al pallone nel campetto con genitori e ragazzi e dopo mezzanotte vino e
spaghettata, organizzata dai pochi rimasti svegli.
Domenica 11° Edizione del Mercatino, distribuzione "Friceu", intrattenimento musicale, esposizione trattori
d'epoca, messa in moto del motore gigante Ruston e Hornsby con l'aiuto di molte persone e riapertura
stand gastronomico.
Ringraziamenti e aperitivo del Club: a mezzodì presso l'area camper il nostro Presidente, alla presenza di
tutti i camperisti ed aiutato dalla Tesoriera e dal Vice-presidente, ha ringraziato il Sindaco, il Presidente
e il  Segretario della Pro Loco di Villa San Secondo per l'accoglienza ricevuta, donando una confezione
di bottiglie della cantina Cieck di San Grato di Agliè, compreso il famoso passito, tipico della nostra zona,
e una targhetta in legno con lo stemma del nostro Club a ricordo e ringraziamento.
Il sindaco ha poi preso la parola, ha parlato del suo paese, ci ha invitati a tornare in futuro, ci ha
ringraziati e ci ha donato tre libri sulla storia di Villa San Secondo ed insieme alla Pro Loco una bella
targa di amicizia.
L'aperitivo, sotto i gazebi, è stato come sempre molto gradito, con salatini, pizza, patatine, vari snack,
olive, salse, ecc., cocktail e bibite, ed ha chiuso il Raduno Sociale d'Autunno.